Condizioni commerciali generali della società Ha-Ra (schweiz) AG

Condizioni commerciali generali della società Ha-Ra AG (Svizzera)
Tutte le nostre transizioni di vendita e tutte le nostre spedizioni sottostanno completamente alle presenti condizioni, nella misura in cui non siano state modificate o integrate da accordi scritti.

Prezzi e ordini
Tutte le indicazioni dei prezzi sui listini prezzi e sui prospetti non risultano vincolanti. I prezzi indicati si intendono con i seguenti mezzi di pagamenti: fattura, pagamento in contanti, pagamento anticipato via bonifico bancario e/o postale, ordine di pagamento (banking via internet & posta o Yellow Net). I prezzi si intendono a partire dal punto di vendita (prezzi di ritiro), esclusi spedizione, imballaggio ed assicurazione.  Per tutte le spedizioni di merci con un importo in fattura inferiore a CHF 300.00 fatturiamo i costi di imballaggio, spedizione e trasporto, almeno che non vi siano accordi diversi.
L’accettazione ed esecuzione di ordini può dipendere anche da una garanzia di solvibilità o da un pagamento anticipato.  
Nel caso dell’annullamento di ordini, al cliente si fatturano i costi per il nostro disturbo.  

Offerte
Le nostre offerte sono limitate nel tempo secondo le prescrizioni legali o secondo indicazioni particolari fatti nelle offerte stesse. Le nostre offerte sono di natura riservata e possono essere visionate solo dalle persone che gestiscono le nostre offerte. Ci riserviamo i diritti di proprietà e quelli d’autore con riferimento a tutte le nostre bozze.

Termine di consegna, adempimento della consegna e danni di trasporto
Ci impegneremo sempre per mantenere i termini di consegna da noi indicati e calcolati con cura. Nel caso in cui vi siano degli ostacoli nella gestione aziendale non imputabili a noi oppure se questi dovessero verificarsi da nostri fornitori, in particolare se si tratta di interruzioni dell’attività lavorativa e di chiusure o casi di forza maggiore basati su un evento imprevedibile e non imputabile al nostro agire, i tempi di consegna si prolungano. Eventuali ritardi di consegna non danno il diritto né di annullare l’ordine né di richiedere un risarcimento danni. La consegna si dice adempiuta, se la merce lascia la nostra sede o nel caso di spedizioni diretta quella dei nostri fornitori. I rischi collegati con la spedizione e il trasporto sono in ogni caso a carico di chi ordina, anche nel caso in cui si abbia stipulato una spedizione della merce priva di costi di trasporto o di tariffe postali. L’imballaggio viene eseguito con la massima cura. Nel caso di un danno risultante da una rottura o dal trasporto, il destinatario della merce deve comunicare immediatamente la propria riserva, comunicandoci per iscritto il danno. Questo principio si applica anche nel caso in cui l’imballaggio della merce sul lato esterno non mostri alcun danno. La merce deve sempre essere controllata con cura prima del disimballaggio. I danni di trasporto devono essere comunicati immediatamente, se possibile all’autista direttamente, e poi anche alla ditta di trasporti. Resi e cambi di merci possono avvenire esclusivamente con il nostro accordo scritto. La merce deve trovarsi in condizioni perfette e complete e nell’imballaggio originale. Articoli speciali ordinati su richiesta del cliente non possono essere resi o cambiati. Nel caso di difetti possiamo dedurre una parte adeguata delle spese.  

Condizioni di pagamento e riserva di proprietà
Le spedizioni in genere avvengono con fattura. Ci riserviamo il diritto di richiedere una modalità di pagamento diversa rispetto alla fattura: pagamento in contanti, pagamento anticipato o avviso di pagamento. La ritenzioni di pagamenti o il conguaglio dei nostri diritti con richieste della parte opposta da noi non riconosciute non sono ammessi. Ci riserviamo il diritto di proprietà per tutti i prodotti venduti fino al pagamento completo del prezzo di vendita.  

Garanzia, responsabilità
Le offriamo la garanzia offerta dai nostri fornitori. Se non vi sono indicazioni diverse, il diritto di garanzia è di 2 anni.
La garanzia si estende anche a tutti i difetti che si presentano all’interno dei termini di garanzia stipulati, e la cui esistenza sia riconducibile in modo dimostrabile a materiale scadente o a fabbricazione erronea. Il compratore in generale all’inizio ha il diritto di richiedere solo l’ottimizzazione del prodotto. Alternativamente, invece di ottimizzare il prodotto, il venditore può anche fornire un prodotto sostitutivo. Il compratore può richiedere l’annullamento del contratto (mutamento) oppure la riduzione del prezzo (diminuzione del prezzo), nel caso in cui sia l’ottimizzazione che la fornitura di un prodotto sostitutivo siano prive di esito positivo. La garanzia non comprende danni causati presso il compratore dall’usura naturale del prodotto, dall’umidità, da differenze cromatiche e strappi o macchie naturali, surriscaldamento eccessivo dei locali, altre influenze della temperatura o meteorologiche o trattamento improprio o nel caso in cui non il compratore non si sia attenuto alle istruzioni d’uso.
I diritti alle prestazioni di garanzia a causa di difetti apparenti non si applicano, se il compratore non comunica il reclamo entro 10 giorni dalla consegna della merce.
I diritti di garanzia possono essere fatti valere presso il venditore o rivenditore esclusivamente presentando la corrispettiva fattura.

Ritardo nell’accettazione della merce
Se il compratore dopo il termine di una scadenza addizionale stipulata per iscritto secondo cui nel caso della scadenza del termine senza successo il venditore può recedere dal contratto o richiedere risarcimento danni per non adempienza, tace oppure rifiuta espressamente il pagamento e/o l’accettazione, il venditore può recedere dal contratto e/o richiedere un risarcimento danni per non adempienza.  
Nel caso di cui il ritardo del compratore superi la durata di un mese, il compratore deve anche pagare le spese di magazzino.  
Il venditore può anche servirsi di una ditta di spedizioni per l’immagazzinamento.
Se il prodotto ordinato non viene ritirato puntualmente da parte del compratore o da questi preso in consegna, i costi causati devono essere pagati completamente da parte del compratore.
Quale risarcimento danni per non adempienza nel caso di ritardo del compratore, il venditore può richiedere il 10% del prezzo di vendita senza deduzioni, nel caso in cui il compratore non sia in grado di dimostrare, che non vi sia alcun danno oppure che questo danno non corrisponda all’importo calcolato dal venditore.
Nel caso di danni particolarmente alti, quali ad es. nel caso di prodotto costruiti su misura, al venditore spetta il diritto di far valere un danno dimostrabile superiore rispetto all’importo del risarcimento danni.

Ordini nel negozio online
Accettando le CGC, il cliente acconsente alla ricezione di e-mail tramite la newsletter di Ha-Ra (Schweiz) AG. 
Quando si riceve una newsletter, il cliente può disdire l’iscrizione in qualsiasi momento e senza problemi tramite un link web.

Foro competente
Per tutti gli eventuali conflitti si applica esclusivamente il diritto della Confederazione Elvetica. Foro competente è Aarberg.
La nostra azienda persegue in ogni momento l’obiettivo di risolvere i problemi con i propri clienti in modo amichevole e di comune accordo.

Lyss, in data 11.12. 2019